Domande relative al supporto tecnico

Creazione del 2019-10-12

Aggiornamento del ...


Ho bisogno di un piano di supporto se ho bisogno di ricevere assistenza per un problema tecnico del software prodotto dalla ISTES?

Si, devi disporre di un piano di supporto per ricevere supporto tecnico individulale. Oppure puoi non effettuare l'abbonamento ed il supporto ti viene dato in modalita' FIFO: quindi, dipendentemente, dalle richieste di supporto senza piano, che ci pervengono, nonche' dalla loro gravita' occorsa, compatibilmente con i tempi di lavoro interni all'azienda, il supporto FIFO viene rilasciato entro il giorno lavorativo successivo alla richiesta sopraggiunta via email, con gli orari di lavoro locali.


Posso avere supporto 24/7 (24 ore, 7 giorni la settimana)?

Si, ISTES fornisce il supporto 24/7 per qualsiasi problema di gravita' A in base al piano di supporto sottoscritto.
ISTES potrebbe fornire l'assistenza 24/7 per problemi di gravita' diversa in base all'offerta di supporto.
Per problemi non qualificati per il supporto 24/7, ISTES fornisce assistenza solo durante gli orari di lavoro locali, con modalita' FIFO.


Quali ore vengono considerate orario di lavoro locale per il supporto?

Per l'Italia, l'orario di lavoro e' dalle ore 9 alle 17, nei giorni feriali, fine settimana e festivi esclusi.


Perche' l'invio di una richiesta online e' il metodo di contatto preferito per il supporto ISTES?

L'invio delle richieste di supporto online, consentono a ISTES di offrire competenza tecnica piu' rapida e approfondita, nel modo piu' efficiente possibile. A causa della natura dettagliata della richiesta, e' molto piu' semplice temporizzare le risposte in accordo con i Piani di Supporto contratti.


Esiste un numero di telefono che posso chiamare per contattare il supporto ISTES?

Contattare il supporto tecnico della ISTES al telefono non accellerera' l'elaborazione della richiesta. Se non puoi inviare una richiesta via email il numero per il supporto e' +39 388 2478 715.


Chi può inviare una richiesta di supporto?

Dal Titolare dei Dati dell'azienda richiedente, ovvero da tutti gli utenti delegati a richiedere. Per la nostra azienda, nel momento che riceviamo una richiesta di supporto da persona diversa dal Titolare dei dati, riteniamo la persona in oggetto abbia la relativa autorizzazione per effettuare quest'azione, poichè, altrimenti, l'organizzazione del Cliente (Amministratore dei dati) ha una criticita' non valutata nel suo sistema ma non deprecabile per l'iterazione tra azienda cliente vs azienda supportante.